casa_per_sito

Le famiglie e la casa

8,00€

Vecchi sogni e nuove realtà

COD: 978-88-6140-208-9 Categoria:

Descrizione prodotto

Il primo Instant Book Nomisma 2016 nasce dalle riflessioni maturate negli ultimi anni all’interno dell’Area immobiliare e strategie urbane. Il lungo periodo di crisi generale, che ha coinvolto ancora più pesantemente il settore immobiliare e dell’edilizia, ha spinto a ricercare nuovi modelli di pensiero e di interpretazione della realtà per individuare strade e modalità innovative per garantire un benessere il più possibile diffuso e sostenibile. Le riflessioni che Nomisma ha coltivato, grazie al suo ruolo di osservatore privilegiato di alcune dinamiche dell’economia e della società, trovano una prima sistematizzazione in questo libro che ha l’ambizione di portare uno sguardo innovativo sul rapporto tra le famiglie e la casa e allo stesso tempo di aprire al dibattito pubblico alcuni temi e provocazioni che secondo Nomisma hanno profondamente cambiato alcuni paradigmi di sviluppo.

L’occasione nasce soprattutto dalla possibilità di attingere a una fonte informativa originale, l’Indagine sulle famiglie italiane che Nomisma conduce ogni anno a partire dal 2008, che restituisce un quadro preciso, ampio e talvolta sorprendente. Guardando alle ultime evoluzioni che dati e analisi lasciano intuire, si può affermare che anche nei comportamenti e nelle scelte reali delle famiglie si riescono a intravedere gli elementi di un cambiamento strutturale che riguarda sia la composizione sociale sia le scelte pratiche di vita e di investimento. Si intravedono elementi di un ripensamento definitivo del rapporto tra famiglie e casa, tra cittadini e città, tra benestanti e persone in difficoltà, ancora poco compreso sia dal mercato sia dalle politiche pubbliche.

Il libro cerca di cogliere i segnali di cambiamento e di agganciarvi qualche numero che ne definisca meglio la portata. Nel primo capitolo sono descritti i cambiamenti strutturali che le famiglie stanno affrontando, mettendo in luce le quattro fratture che secondo Nomisma sono sempre più evidenti e critiche nel Paese. Il secondo capitolo spiega come questi cambiamenti si stiano riflettendo nel rapporto tra gli italiani e la casa, attraverso dati originali dell’indagine Nomisma che mettono in luce l’evoluzione delle aspettative di acquisto delle famiglie rispetto al bene casa e come sia sempre più centrale la funzione di supporto della rete familiare. Il terzo capitolo induce una riflessione su come si stiano riconfigurando le condizioni e le posizioni delle famiglie alla luce dei cambiamenti strutturali analizzati e di come la casa sia uno degli elementi centrali caratterizzanti una nuova strutturazione delle famiglie stesse.