Atlante dei Prodotti Tipici: le Erbe – coed. Agra e Rai Eri

25,00

COD: 88-397-1354-9 Categoria:

Descrizione

Dopo i volumi dedicati al pane, ai formaggi, ai salumi, alle conserve e alla pasta, questo libro sulle erbe costituisce un nuovo tassello dell’Atlante dei Prodotti Tipici curato dall’Istituto Nazionale di Sociologia Rurale (Insor) per i tipi di Agra – Rai-Eri.
Ben 176 sono le erbe le cui virtù gastronomiche e curative sono illustrate dagli autori: Graziella Picchi, approdata alla sociologia dopo severi studi agronomici, e Andrea Pieroni, etnobotanico di fama internazionale.
Nel solco di una tradizione che risale ai filosofi greci Teofrasto e Dioscoride, rinverditi nel Rinascimento italiano dal Felici e dal Mattioli, Picchi e Pieroni fissano in termini geografici una presenza che le trasformazioni in atto sono spesso destinate a stravolgere: i semi inglobati nel fango attaccato alle ruote dei camion possono, infatti, modificare la distribuzione delle essenze sul territorio. Anche per questo il volume dell’Atlante dei Prodotti Tipici dedicato alle erbe rappresenta un punto fermo della nostra evoluzione ecologica: oltre che una sicura prospettiva per insaporire carni poco profumate o per mischiare stuzzichevoli insalatine.

 

PER ACQUISTARE

Il pagamento può essere effettuato con:

  • bonifico bancario anticipato intestato ad Agra srl, presso Poste Italiane cod. IBAN: IT 83 O 0760103200000061767000; inviare alla e-mail a info@agraeditrice.com copia dell’effettuato pagamento;
  • contrassegno, da richiedere via e-mail a info@agraeditrice.com (spese di spedizione 10,00 euro, invio tramite corriere); alla stessa e-mail inviare copia dell’effettuato pagamento;
  • carta di credito cliccando in alto a destra su acquista.
  • Per comunicazioni e informazioni scrivere a info@agraeditrice.com 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 14.5 × 22 cm
Autore

Graziella Picchi e Andrea Pieroni

Pagine

424

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Atlante dei Prodotti Tipici: le Erbe – coed. Agra e Rai Eri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *