Nomos & Khaos – Rapporto Nomisma 2009-2010 sulle prospettive economico-strategiche

35,00

COD: 978-88-6140-038-2 Categoria:

Descrizione

Nomos & Khaos, giunto nel 2010 alla sesta edizione, è il rapporto dell’Osservatorio sugli Scenari Strategici e di Sicurezza (Osss) di Nomisma che illustra con cadenza annuale gli sviluppi delle interdipendenze tra economia e strategia. Offre ogni anno ai decisori nazionali privati e pubblici un quadro previsionale e critico che anticipa le grandi tendenze mondiali permettendo così loro di cogliere attivamente le opportunità, senza attendere passivamente i rischi di uno scenario volatile e imprevedibile.
In questa edizione viene analizzata la grave recessione abbattutasi sull’economia internazionale, che ha avuto vincitori e perdenti, accelerando il mutamento degli equilibri internazionali iniziato nel 1989 con la fine della Guerra Fredda. Paradigma di un mondo non più dominato dal momento unipolare americano potrebbe essere proprio il G20, che gli stessi Stati Uniti hanno cercato di porre al centro del sistema mondiale di governance per coinvolgere più attivamente la Repubblica Popolare Cinese nella concertazione di una strategia di uscita dalla crisi.
Proprio la straordinaria crescita economica e geopolitica di Pechino sembra in procinto di trasformare la Cina in una seconda “nazione indispensabile”, come hanno di recente riconosciuto anche quotati analisti anglosassoni. Questo successo non è isolato, ma si è accompagnato a quello di altri Paesi, come l’India e il Brasile. E sta recuperando terreno anche la Russia.
Non è scontato che tali sviluppi facilitino la definizione di nuovi e più funzionali assetti regolatori. Il deficit di leadership che si profila lascia piuttosto intuire un futuro di negoziati prolungati e compromessi sempre più incerti, tanto nel mondo della politica quanto in quello dell’economia e della finanza internazionali.
Il pianeta dei giganti vecchi e nuovi costituisce una realtà affascinante e al tempo stesso sconvolgente per gli europei, che rischiano di uscire definitivamente dalla storia qualora non comprendano le dimensioni della sfida che questi processi rappresentano per il loro futuro. Ma il tempo per reagire si assottiglia e in questo senso paiono preoccupanti le esitazioni che alcuni fra i principali Stati del Continente hanno dimostrato nel soccorrere i Paesi centro-europei posti in maggior difficoltà dal collasso del credito e, più recentemente, la Grecia dalla minaccia di default di un debito sovrano.
Nei rapporti precedenti l’Osservatorio Scenari Strategici e di Sicurezza (Osss) di Nomisma ha previsto fenomeni come: il multipolarismo disarchico; il potenziale d’attrito con la Russia; la crisi americana in Iraq; l’evoluzione del sistema di deterrenza tra Iran, Israele, India e Pakistan; l’esplosione della recessione negli Stati Uniti, che si è poi allargata all’intero sistema economico internazionale, anticipando altresì quella che ne costituisce attualmente l’interpretazione più accreditata.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 17 × 24 cm
A cura dell'

Osservatorio Scenari Strategici e di Sicurezza di Nomisma

Pagine

424

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nomos & Khaos – Rapporto Nomisma 2009-2010 sulle prospettive economico-strategiche”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *