Import-export di riso

18,00

Il ruolo dell’Italia nel contesto europeo

COD: 978-88-6140-144-0 Categoria:

Descrizione

Il riso rappresenta, dopo il frumento, la coltura più diffusa al mondo. L’Italia è il principale Paese produttore ed esportatore di riso nell’Unione Europea, con oltre metà della superficie investita a riso e un peso sul totale dell’export europeo di settore di circa il 40%. Il nostro Paese riveste quindi un ruolo di primo piano nel mercato europeo del riso, di cui soddisfa la domanda non solo grazie alla propria produzione ma anche importando prodotto semigreggio che viene poi trasformato ed esportato come prodotto lavorato.
Alla luce di questo scenario, lo studio realizzato da Nomisma per Dow Agrosciences analizza innanzitutto la risicoltura e gli scambi commerciali di riso nel nostro Paese, evidenziandone peculiarità e dinamiche dell’ultimo decennio.
L’analisi viene quindi estesa all’intero panorama europeo dell’import-export di riso, sia intra-Ue che con i Paesi terzi, consentendo di mettere in evidenza le tipologie di prodotto oggetto di scambio, i partner commerciali e il ruolo giocato dall’Italia e dagli altri Paesi europei esportatori di riso.
Lo studio pone poi l’accento sui principali mercati europei di sbocco dell’export italiano, al fine di evidenziare il posizionamento del prodotto made in Italy e i principali competitor del nostro Paese.
Completa il lavoro un accenno alla produzione e ai consumi di riso a livello mondiale, nonché alle peculiarità che ne contraddistinguono il commercio internazionale.
La sintesi e le considerazioni finali dello studio sono riportate anche in inglese.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 17 × 24 cm
A cura di

Nomisma

Pagine

90

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Import-export di riso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *