Le Migliori Pizzerie d’Italia – Pizza Supremo Sfizio – coed. Agra e Rai Eri

14,00

COD: 88-397-1100-7 Categoria:

Descrizione

La guida alle migliori pizzerie d’Italia riporta le schede di 516 pizzerie visitate una per una dall’autrice, Orietta Boncompagni Ludovisi, delle quali, oltre alle informazioni classiche (indirizzo, orari e giorni di apertura, carte di credito…), sono riportate informazioni preziose per gli amanti della pizza, come il tipo di forno, la varietà della produzione, l’offerta della cantina e, soprattutto, il costo della pizza Margherita dal quale è possibile avere indicazioni sul livello dei prezzi.
Il libro, però, non è solo una guida alle migliori pizzerie d’Italia, ma un viaggio nella cultura della pizza per la quale è stato coniato il termine “pizzologia”. La pizza è diventato un business globale: sono gli americani i più grandi consumatori con 12,5 chili pro capite/anno precedono il Canada (7 kg) e addirittura l’Italia che sorprendentemente si ferma a 4,4 kg. I giapponesi già ne divorano 2,5 kg, segno che nell’era della globalizzazione la pizza è destinata a far breccia anche in ambienti culturalmente diversi. Anche il numero delle pizzerie è in forte crescita: 15.580 nel 1990, 22.000 nel 2000. A questo riguardo c’è da segnalare che le pizzerie, oltre che nel numero, crescono anche nella dimensione.
Nella simpatica introduzione, il professor Corrado Barberis, facendo rilevare che le pizzerie del 2000 stanno assumendo il ruolo popolare e di aggregazione gastronomica proprio dell’osteria del XVI Secolo, paragona la principessa Orietta Boncompagni Ludovisi alla Hans Barth cantore dell’osteria del prino Novecento che per il suo libro ottenne la prefazione di Gabriele D’Annunzio.
Il libro contiene numerosi riferimenti storici. Il primo estimatore illustre della pizza fu Ferdinando I di Borbone che, assaggiata la nuova pietanza dal pizzaiolo Antonio Testa, fece entrare trionfalmente la pizza nei menu regali. Mentre Ferdinando II, innamoratissimo della consorte Maria Cristina di Savoia, aveva disposto che nel bosco di Capodimonte, accanto alle preziose porcellane, si cuocessero in un forno apposito le pizze adorate dalla ghiotta regina. Dalla storia si passa all’astrologia e al legame tra i segni zodiacali e i diversi tipi di pizza: lo sapevate che al Capricorno piace più la pizza alla marinara, mentre la curiosità dei Gemelli è appagata solo dagli accostamenti inusuali, tipo la pizza “alle pere e stracchino”.
Altri capitoli sono dedicati agli accostamenti tra la pizza e le bevande: birra ma anche vino se della cantina “giusta”.
Un libro, quindi, decisamente utile ma che non tralascia i collegamenti con la gastronomia, la cultura e la storia. ‘A questo riguardo non è un caso che già la prima edizione di ‘Pizza supremo sfizio’ è valso all’autrice il premio per la saggistica della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 13.5 × 22 cm
Autore

Orietta Boncompagni Ludovisi

Pagine

288

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le Migliori Pizzerie d’Italia – Pizza Supremo Sfizio – coed. Agra e Rai Eri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *