Nomos & Khaos – Rapporto Nomisma 2010-2011 – Edizione Inglese

35,00

COD: 978-88-6140-106-8 Categoria:

Descrizione

Nomos & Khaos, giunto alla settima edizione, è il Rapporto dell’Osservatorio sugli Scenari Strategici e di Sicurezza (Osss) di Nomisma, che illustra con cadenza annuale gli sviluppi delle interdipendenze tra economia e strategia.
Prospettando opportunità, rischi e alternative che si presentano all’Italia e all’Europa, Nomos & Khaos ha finora offerto ai decisori politici ed economici un prezioso riferimento sotto il profilo dell’analisi previsionale delle dinamiche geopolitiche e geoeconomiche.
Nell’edizione del 2011, Nomos & Khaos combina la ricognizione dei maggiori elementi di novità intervenuti nelle macroaree del pianeta con un’analisi della distribuzione mondiale dei fattori di potenza, nell’intento di dar conto delle grandi trasformazioni avvenute negli ultimi anni, accelerate recentemente dalla crisi economico-finanziaria che ha colpito l’Occidente.
La Global Vision che apre il volume lega fra loro le parti del Rapporto, inducendo il lettore a ponderare le conseguenze dispiegate in un vasto numero di scacchieri dal cambio di paradigma strategico attuato dall’Amministrazione Obama in favore dello Smart Power, che consiste in un’inedita combinazione di ripiegamenti da teatri ritenuti non più strategici ed applicazione più selettiva della forza militare da parte americana.
Il mondo sta attraversando una fase di veloci cambiamenti, che hanno trasformato i rapporti di potenza e le realtà fondamentali in cui si sono formate le percezioni e la mappa cognitiva delle élite politico-economiche occidentali.
Innanzitutto, sono cambiate le relazioni tra gli ambiti pubblici e privati dell’azione collettiva, provocando l’avvento di quello che è stato definito da Zygmunt Bauman “il mondo liquido” e accentuando la crisi della funzione politica, che ormai pare cavalcare gli eventi, più che governarli.
Partita dalla sfera economico-finanziaria, con la deregulation degli Anni Ottanta, questa rivoluzione ha ora raggiunto anche la sfera delle relazioni politiche, come hanno evidenziato per un verso la “primavera araba”, innescata dal cosiddetto web 2.0, e per un altro le scelte compiute in campo internazionale dagli Stati Uniti, centrate sul concetto di Smart Power.
Il potere scaltro prescelto dall’Amministrazione Obama parrebbe implicare non solo una minor propensione a ricorrere alla forza, ma altresì il tentativo dell’America di trasferire una parte significativa degli oneri connessi al mantenimento della stabilità internazionale ad un più vasto numero di Paesi. Stati amici e alleati, in prima battuta, ma anche potenze finora considerate come competitrici e rivali strategiche dell’Occidente.
Si tratta di un mutamento profondo, suscettibile di alterare anche la valenza di organizzazioni come la Nato, con rilevanti ripercussioni per i numerosi Stati europei, tra i quali l’Italia, la cui membership atlantica è stata per decenni il riferimento fondamentale delle rispettive politiche di sicurezza.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 17 × 24 cm
A cura dell'

Osservatorio Scenari Strategici e di Sicurezza di Nomisma

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nomos & Khaos – Rapporto Nomisma 2010-2011 – Edizione Inglese”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *